Le comunicazioni Anpal

Di seguito sono pubblicate le comunicazioni Anpal,  l’Agenzia nazionale per le Politiche Attive del Lavoro che adempie ai compiti di vigilanza e monitoraggio dei Fondi Interprofessionali.


Comunicazione del 10 novembre 2020, prot. 10729. Attività formative finanziate dai Fondi interprofessionali: comunicazioni importanti sull’emergenza Coronavirus “COVID 19” – Ulteriori indicazioni


Comunicazione dell’8 giugno 2020, prot. 5692 . Attività formative finanziate dai Fondi interprofessionali: comunicazioni importanti sull’emergenza Coronavirus “COVID-19” – Ulteriori indicazioni a seguito delle Linee Guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive – Nuovo coronavirus SARS-CoV-2


Comunicazione del 6 aprile 2020, prot. 4371 – Attività formative finanziate dai Fondi interprofessionali: comunicazioni importanti sull’emergenza Coronavirus “COVID-19” – Ulteriori indicazioni

Precisazioni e approfondimenti sull’utilizzo della modalità didattica “aula digitale/ virtuale” e delle strumentazioni da utilizzare per il tracciamento delle attività formative. È inoltre suggerito, per i lavoratori in ammortizzatori sociali beneficiari di formazione in tale modalità, che sia dato particolare riguardo all’applicazione della normativa sugli Aiuti di Stato.


Comunicazione del 10 marzo 2020, prot. 3617 – Attività formative finanziate dai Fondi interprofessionali: comunicazioni importanti sull’emergenza Coronavirus “COVID-19

In ragione dell’emergenza sanitaria, indicazioni sulla possibilità di trasformare le attività d’aula in modalità “aula digitale e/o aula virtuale”; è precisato che devono essere utilizzate piattaforme o comunque altre strumentazioni che consentano il tracciamento delle attività formative erogate per permettere la verifica del loro effettivo e corretto svolgimento.


Comunicazione del 26 febbraio 2020, prot. 3028 – Fondi paritetici interprofessionali per la formazione continua. Legge 4 agosto 2017 n. 124, articolo 1, commi 125-129. Ulteriori chiarimenti in merito all’ambito soggettivo di operatività delle richiamate disposizioni

La comunicazione, in riferimento alla Legge 4 agosto 2017 n° 124  che obbliga le pubbliche amministrazioni o da altri soggetti assimilati a pubblicare i contributi ricevuti nell’anno precedente, precisa che i Fondi Interprofessionali e le imprese che ricevono contributi dai Fondi medesimi non sono vincolati al rispetto degli obblighi informativi previsti dalla legge e dunque non sono soggetti alle conseguenti sanzioni in caso di inosservanza.

  • Icona invia
  • Icona stampa
  • Icona allegati